Serie A: perde l’Inter, vince il Napoli, pareggia il Milan, risulatati 31a giornata

fiorentina-milan_2-2.jpgUna tripletta di Denis vanifica i gol dell’unico vero attaccante rimasto a disposizione dell’Inter, ovvero quel Tommaso Rocchi arrivato a gennaio e mai utilizzato, e di quell’Alvarez fischiatissimo dal pubblico e manda i nerazzurri nello psicodramma. Vincono i bergamaschi 4-3 vanificando i sogni di Champions dell’Inter.

Il Napoli supera l’ostacolo Genoa nel posticipo con le reti di Pandev e Dzemaili e consolida il secondo posto, portandosi a +4 sul Milan frenato sul campo della Fiorentina.

La Juventus capolista fatica più del dovuto per avere la meglio del fanalino di coda Pescara. Bologna e Torino si dividono la posta nel secondo anticipo della 31/a giornata al termine di un match dal finale scoppiettante.

Non sono mancate le emozioni nel 2-2 tra Fiorentina e Milan, anticipo di mezzogiorno della 31/a giornata di Serie A.

Il Palermo espugna Marassi e aggancia in classifica il Siena, fermato in casa dal Parma 0-0. Reti inviolate anche tra Catania e Cagliari, mentre l’Udinese batte il Chievo 3-1.

Il Siena non va oltre il pari con il Parma e si vede raggiungere in classifica dal Palermo.

Juventus-Pescara 2-1
72′ rig., 78′ Vucinic (J), 83′ Cascione (P)
Bologna-Torino 2-2
25′ Barreto (T), 65′ Kone (B), 86′ Guarente (B), 90′+3′ Bianchi (T)06/4 ore 20.45
Fiorentina-Milan 2-2
14′ Montolivo (M), 62′ Flamini (M), 66′ rig. Ljajic (F), 73′ rig. Pizarro (F)
Catania-Cagliari 0-0
—– 
Sampdoria-Palermo 1-3
35′ Von Bergen (P), 43′ Munari (S), 50′ Ilicic (P), 57′ Garcia (P)
Siena-Parma 0-0
—– 
Udinese-Chievo 3-1
20′, 25′ Di Natale (U), 35′ Papp (C), 85′ Benatia (U)
Inter-Atalanta 3-4
43′ Rocchi (I), 56′ Bonaventura (A), 57′, 61′ Alvarez (I), 65′ rig., 70′, 77′ Denis (I)
Napoli-Genoa 2-0
18′ Pandev (N), 29′ Dzemaili (N)
Roma-Lazio –
Lunedì 08/4 ore 20.45

Questa invece la Classifica del campionato e Classifica dei marcatori della Serie A

Prossimo Turno 32a giornata
 
13 aprile
 Pescara  18 : 00  Siena  
 Atalanta  20 : 45  Fiorentina   
14 aprile Palermo  12 : 30  Bologna   
 Chievo Verona  15 : 00  Catania  
 Cagliari  15 : 00  Inter  
 Torino  15 : 00  Roma 
 Genoa  15 : 00  Sampdoria 
 Parma  15 : 00  Udinese 
 Milan  20 : 45  Napoli  
15 aprile
 Lazio  20 : 45  Juventus